2015

sabato 21 marzo 2015

Serata promozionale per autofinanziamento

Mentre impazzano gli ultimi preparativi per la 28^ edizione della corsa podistica Città di Motta, in programma per il 12 aprile, ci siamo resi conto che siamo nella fase della cronica sofferenza economica.
Il nuovo presidente Marco, con un geniale coup de theatre convoca la premiata ditta Imperial Life, dove siamo gia dei top customer, per una spettacolare serata sulle poltrone massaggianti.
L’articolo è di chiaro interesse della truppa visto lo stato di salute che negli ultimi anni ha subito degli uteriori crolli.
I presupposti per il pienone c’erano tutti. In casi estremi pensavamo anche a fare due sessioni.
Invece eravamo quattro gatti! Non è così che si fà, raga.
Non si abbandona il gruppo nel momento del bisogno.
Chiaro che la lobby dei massaggiatori, fisioterapisti, olisti, prano e bradipo terapeuti, vistasi attaccare una fonte cospicua del loro redditto, ha rilanciato. Vere massaggiatrici thailandesi vs. stupidi rulli martellanti. Non c’è storia. Queste gli fanno le seghe alle poltrone robotizzate e non solo a quelle.
E i nostri ci sono cascati boicottando la serata 😦

Ma veniamo ai fatti. 18 coppie cachet dimezzato. Bepi è stato categorico. Stasera non c’è trippa per gatti. Nessuno compri; me racomand !  Sergio, sempre attento alla pecunia, vota la mozione e sin dalle prime battute cerca di mettere in difficoltà il promotore che si sperticava a tessere le lodi dei tecnologici sofà mentre a coppie i partecipanti si facevano trastullare le vertebre.
3.990 Eurozzi più 540 per un masturbatore pneumatico. Un vero affare!
Buffet finale a tarallucci e vino nella nostra tradizione, mentre il sornione promotore adescava dei potenziali clienti facendo precipitare il prezzo. Ma solo per quella sera, ovviamente!
E noi per dispetto…tutti col calicetto in mano !
Forse qualcuno di troppo; perchè alla fine ha vinto ancora una volta l’Imperial Life !!!


12 aprile 2015

28^ corsa Podistica “Città di Motta” – Ancora un successo !

Con i suoi 48 gruppi e 2.200 iscritti la 28^ Corsa podistica Città di Motta si conferma una delle corse di riferimento della marca trevigiana.
La classica mottense ha brillato per la bellezza dei tre percorsi, ottimamente segnalati, dove i corridori sono stati accompagnati dalla colonna sonora di qualche band locale prima dell’attraversamento del bel centro storico per poi terminare con il classico giro di pista che ci fa sentire tutti campioni. Un successo anche il coinvolgimento dei piccoli del Pedibus che accompagnati dai genitori, si sono sfidati sul minipercorso di 1,2 Km.
Il consueto  ricco ristoro finale e le meritate premiazioni con il Sindaco di Motta nonchè Assessore allo Sport della provincia, Paolo Speranzon, chiudono una indimenticabile giornata podistica.
L’Atletica Mottense ringrazia tutti partecipanti, collaboratori e sponsor dando l’appuntamento alla prossima edizione

Km 6 Femminile
Corai Anna
Marcato Eudora ( 3B Salgareda )
Rado Silvia ( 3B Salgareda )

Km 6 Maschili
Bedini Nicolò ( 3B Salgareda )
Visentin Andrea ( Godigese )
Menin Pierluigi ( 3B Salgareda )

Km 11 Femminile
Pasqualini Silvia ( Vantituta Pero )
Bedini Marianna ( 3B Salgareda )
Irwin Lauren ( Percorrere il Sile )

Km 11 Maschile
Amadio Mauro ( Sernaglia )
Zanoni Alvaro ( Atl. Vittorio V.to)
Pretotto Stefano ( Biancade )

Km 19 Femminile
Pasqualini Antonella ( 3B salgareda )
Feltrin Antonella ( Biancade )
De Rossi Federica ( Ponzano )

Km 19 Maschile
Graziotto Roberto
Zanardo Franco
Zago Marco ( Vantuituta Pero )


sabato 11 luglio 2015

Staffetta Avisina – 5.000 x 2

Sabato 29 agosto – ore 18.30 c/o lo Stand Avis in Viale Aldo Moro a Motta di Livenza daremo il via alla
1^ Staffetta del Donatore
Quasi 5 Km di percorso cittadino da percorrere alternandosi con un compagno.
La partenza, lo scambio del testimone e l’arrivo avverranno presso lo Stand della braciolata Avisina.
La gara è aperta a tutti e non si tratta di una competizione a carattere agonistico. Passeggiate, Joggingiate , correte, insomma fate quello che volete l’importante è partecipare.
Lo spirito della staffetta è una bella metafora sportiva della finalità dell’Avis.
Donare e ricevere. Insieme si vince!
Non avete il compagno. Nessun problema ve lo troveremo noi. Non vi va bene ?
Potete sempre fare due giri 🙂
Ma non sarebbe propriamente in sintonia con la manifestazione. Cosa ne dite ?
Se siete scettici, considerate che il premio dell’iscrizione è un piatto a vostra scelta tra quelli proposti durante la contemporanea Braciolata Avisina. Praticamente è aggratis !!!
Vogliamo premiare qualcuno. Sapete bene che in questo caso chi ambisce a dei riconoscimenti deve essere in regola con il certificato medico presentato all’atto dell’iscrizione.
Venite a scoprire una Motta nascosta sabato sera alle ore 18.30


domenica 30 agosto 2015

1^ Staffetta del Donatore

Sabato 29 agosto, sotto un caldo torrido, 25 staffette hanno partecipato all’iniziativa.
Organizzazione sempre inappuntabile purtroppo non premiata dal numero d’iscritti.
Metteremo a punto la manifestazione nella prossima edizione e nel frattempo queste le classifiche:

1^ Staffetta Maschile
Ostanello Lorenzo
Mestre Loris

1^ Staffetta Femminile
Da Dalt Tatiana
Tommasella Francesca

1^ Staffetta Mista ( e assoluta )
Barbiero Luca
Vian Irene

1^ Staffetta Giovani
Tecuceanu Diana
Tecuceanu Catalin

1^ Staffetta over 120 anni
Chies Natale
Perin Antonio

Grazie a tutti ed arrivederci al 2016 !


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...